Un pomeriggio a Catania

Un pomeriggio a Catania

Dopo la nostra gita allIsola Lachea, nel pomeriggio ci siamo recati a Catania per una breve visita al centro storico.

Nonostante il poco tempo trascorso in città, posso dire che il centro storico è molto carino.

Piazza Duomo: è il cuore di Catania, in questa zona pedonale si trovano il duomo (cattedrale di Sant’Agata) e il municipio

Catania - Piazza Duomo

Fontana dell’Elefante (o Liotru): il monumento piu’ famoso di Catania.

Catania - Fontana dell'Elefante

Fontana dell’Amenano: prende il nome dal fiume Amenano che scorre sotterraneo. I catanesi chiamano questa fontana “acqua a linzolu” perché l’acqua della fontana versandosi come una piccola cascata nel fiume produce un suggestivo e caratteristico effetto “lenzuolo” e anche perché in passato da questo canale le popolane lavavano la loro biancheria nel fiume.

Catania - Fontana dell'Amenano

Un pomeriggio a Catania - Arancini

Se volete assaggiare gli arancini piu’ buoni della città, vi consiglio la pasticceria Savia, in centro a Catania. Purtroppo noi siamo andati a Catania di lunedi’, giorno di chiusura della pasticceria, e non siamo riusciti ad assaggiarli. Chi li ha provati ha detto che sono fantastici, soprattutto quelli alla catanese con le melanzane.

Un pomeriggio a Catania - Granite

Le granite sono buone ovunque, quella tipica è alle more di gelso, da provare almeno una volta nella vita.

Un pomeriggio a Catania - Informazioni Pratiche

Dove Alloggiare

Noi abbiamo alloggiato a Fiumefreddo, un paesino a 40 km da Catania, al Veda Elegant Rooms, un b&B carino con piscina per rilassarsi. Avevamo a disposizione due camere con bagno, nella struttura è presente una cucina comune comoda se si vuole cenare in casa.

Dove Mangiare

Su consiglio della proprietaria del B&B abbiamo cenato sempre al ristorante “Tana dell’orso” a Calatabiano, un piccolo paesino a pochi chilometri da Fiumefreddo. I tavoli sono all’aperto lunga la strada, tutti i piatti provati sono stati ottimi, soprattutto la pizza. Vi consiglio di prenotare in anticipo, i tavoli sono pochi e sempre pieni.

Cosa portare

Oltre a macchina fotografica, ricordatevi di portare crema solare e cappello.

Lascia un commento

Chiudi il menu