Khama Rhino Sanctuary

Khama Rhino Sanctuary è stata la nostra “vera” prima tappa del viaggio in Botswana. Ve la consiglio sia per fare pratica con la guida fuori strada, sia per impratichirvi nel montaggio / smontaggio tenda sia per gli avvistamenti di animali.

E’ una riserva situata vicino a Serowe, nel sud del paese, una zona spesso tralasciata dai turisti che preferiscono il nord, ma che invece ha molto da offrire. Questo parco è stato istituito per proteggere gli ultimi esemplari di rinoceronti rimasti nel paese.

Khama Rhino Sanctuary - Rinoceronti

Oltre ai rinoceronti, questo parco ospita gnu, impala, struzzi, giraffe, iene e tantissime specie di uccelli. Qui è l’unico posto dove siamo riusciti a vedere i rinoceronti, abbiamo anche avuto un incontro ravvicinato con due esemplari molto grandi.

Il Parco

Come vi dicevo, questo parco è ottimo per prendere confidenza con la guida fuoristrada, le strade sono sterrate ma non sabbiose pertanto non rischierete di rimanere insabbiati. Durante la stagione secca le strade che attraversano la riserva sono percorribili con mezzi a due ruote motrici, ma nella stagione delle piogge è necessario un fuoristrada. Se non ve la sentite di guidare, vengono organizzate escursioni sia diurne che notturne, potete prendere parte a queste. E’ possibile anche ingaggiare una guida che guidi il vostro veicolo, ma nella stagione secca non avrete particolari problemi nella guida.

Khama Rhino Sanctuary

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 7:00 alle 19:00, all’ingresso si trova la reception dove potrete pagare l’ingresso, sia in contanti che con carta di credito, prenotare le varie attività, noleggiare binocoli e comperare la mappa del parco. Gli addetti sono disponibili a rispondere a tutte le vostre domande. Di fianco agli uffici c’è un negozio dove potrete trovare “antiquati” souvenir, beni di prima necessità e legna per il fuoco. 

Khama Rhino Sanctuary

Legna per il fuoco

Prima del viaggio mi chiedevo a che cosa potesse servire la legna per il fuoco e perchè fosse cosi’ importante, tutti consigliavano di acquistarla. Durante il viaggio ho capito il perchè……. Un falo’ vi sarà molto utile per scaldarvi nelle notti africane che vi assicuro sono molto fredde: fare due chiacchere di sera intorno al fuoco che scalda è molto piacevole. Il fuoco inoltre, serve per tenere lontano gli animali, i campi sono senza recinzione pertanto gli animali sono liberi di muoversi, il fuoco dovrebbe tenerli lontano. 

Campeggio

Le piazzole per il campeggio sono ombreggiate, dispongono attrezzature per il barbecue (braai), sono vicine ai servizi igenici e alle docce (erogano acqua calda). Noi avevamo un fuoristrada con due tende sul tetto e abbiamo prenotato in anticipo tramite il loro sito, non tutte le piazzole erano occupate, probabilmente la prenotazione non era necessaria, ma se come noi avete programmato tutte le tappe vi consiglio di prenotare per non rischiare di trovare tutto occupato.

Oltre alle piazzole c’è la possibilità di alloggiare in camerate e in chalet.

Fuoristrada e tende sul tetto

All’interno del parco ci sono tante stradine che potrete percorrere alla ricerca di animali.  Al centro c’è una pozza d’acqua, se avrete la pazienza di aspettare potrete venire ripagati.

Khama Rhino Sanctuary
L’ingresso al Khama Rhino Sanctuary si trova circa 26 km anord-ovest di Serowe, lungo la strada per Orapa. Si puo’ raggiungere anche con gli autobus che viaggiano verso Orapa.

Se non vuoi alloggiare all'interno del parco, puoi cercare un alloggio nei dintorni

Booking.com

Lascia un commento

Chiudi il menu