Parigi in tre giorni – Itinerario giorno 2

Parigi in tre giorni - Itinerario Giorno 2

Ed eccoci pronti a proseguire la scoperta di questa magnifica città, ecco l’itinerario del giorno 2.

Dopo aver dedicato la prima giornata a vedere i monumenti piu’ conosciuti al mondo , abbiamo proseguito nella nostra esplorazione di Parigi.

Queste le tappe del secondo giorno: Museo d’Orsay, Montmartre, Notre Dame, Quartiere Latino.

Parigi Giorno 2 - 1° Tappa - Museo d'Orasy

Poichè il tempo era incerto, abbiamo deciso di incominciato la nostra seconda giornata al coperto, ci siamo recati ad uno dei piu’ bei musei parigini, il museo d’Orsay

2° Tappa - Montmartre

Dal museo d’Orsay ci siamo spostati a Montmartre

Parigi - Sacro Cuore

3° Tappa - Notre Dame

Dopo Montmartre ci siamo spostati a Notre Dame, nel cuore di Parigi, nella parte orientale dell’Ile de la Cité. E’ una delle costruzioni gotiche piu’ famose al mondo ed era anche uno dei monumenti piu’ visitati della capitale. Purtroppo il 15 aprile 2019 un grande incendio l’ha gravemente danneggiata, ora sono in corso i lavori di restauro e non è possibile visitarla. Si puo’ ammirare solamente dall’esterno quello che rimane.

Notre Dame

Molto piacevole è perdersi nelle vie nei dintorni della cattedrale. E’ un luogo molto “vivo”, frequentato da tantissime persone. Ci sono localini e negozi di souvenir.

Paris

Vicino alla cattedrale si trova la libreria “Shakespeare and Company“, si tratta di una libreria aperta dal 1919 e contiene migliaia di libri antichi e contemporanei. Molti scrittori hanno frequentato questo posto, tra cui Ernest Hemingway

E’ un luogo molto popolare tra i turisti e lo testimonia la lunga fila che c’è sempre davanti al locale.

Shakespeare and Company

4° Tappa - Quartiere Latino

Fate una scappata al quartiere latino, è molto pittoresco. Si trova nel 5° arrondissement, qui c’è la sede dell’università della Sorbona e tanti caffè frequentati da studenti. E’ una zona molto vivace con localini, negozietti, pasticcerie che vendono i famosi macarons.

E se siete affamati ed è ora di cena, vi suggerisco di recarvi alla creperia “Le petit Josseline” a pochi passi dal qui.

Paris

Seguici anche sui social

Lascia un commento

Chiudi il menu