Come Rinnovare il Passaporto
Passaporto

Come Rinnovare il Passaporto


Condividi:

Devi rinnovare il passaporto e non sai come fare? Oppure devi richiedere il passaporto per la prima volta? 

Spesso questa azione apparentemente così semplice manda in crisi molte persone, per non farti cogliere impreparato e per risparmiare tempo prezioso, continua la lettura e troverai tutte le istruzioni da seguire passo passo, in modo chiaro e semplice.

1 - Appuntamento

Come prima cosa prendi l’appuntamento accedendo con SPID al sito: https://www.passaportonline.poliziadistato.it
scegliendo luogo, data e orario.
 

Attenzione: procedete per tempo, i tempi di attesa per l’appuntamento sono lunghi (circa due mesi)

2 - Foto Tessera

Procurati due foto formato tessera identiche e recenti e ricordati:

  • lo sfondo della foto deve essere bianco
  • Se indossi occhiali da vista ricordati che puoi tenerli purchè le lenti non siano colorate e che la montatura non alteri l’aspetto del volto

3 - Bollettino Conto Corrente

Devi fare un pagamento a mezzo c/c di € 42.50, il versamento va effettuato, presso gli uffici postali mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze Dipartimento del tesoro.

Presso gli uffici postali sono presenti bollettini pre-stampati.

Il bollettino dovrà riportare nello spazio “eseguito da” i dati dell’intestatario del passaporto anche se minore e nella causale dovrà esser scritta la dicitura “importo per il rilascio del passaporto elettronico”.

4 - Documentazione

Questa la documentazione che dovrai avere con te il giorno che ti recherai in questura:

  • il modulo stampato della richiesta del passaporto che puoi scaricare da questo link. Attenzione a scegliere il modulo corretto
  • un documento di riconoscimento valido
  • 2 foto tessera (punto 2)
  • La ricevuta di pagamento del bollettino (punto 3)
  • Un contrassegno amministrativo da 73,50 euro. E’ possibile acquistarlo presso le tabaccherie
  • La stampa della ricevuta che viene inviata via mail a seguito della scelta dell’appuntamento

Se si tratta di un rinnovo passaporto, occorre portare anche il vecchio passaporto. Se vuoi tenerlo basta chiederlo all’addetto e ti verrà restituito.

5 - Consegna Documentazione

Il giorno dell’appuntamento recati in questura con tutta la documentazione necessaria.

Ti verranno prese le impronte digitali e controllata la documentazione presentata.

Dopo quindici giorni potrai andare a ritirare il passaporto.

E’ possibile far ritirare il passaporto anche ad un’altra persona oppure richiedere la consegna a domicilio al costo di 9,05 euro. 

Seguici anche sui social

E ora che hai il passaporto alcune idee per sfruttarlo

Che ne diresti di un viaggio in Mozambico alla scoperta delle sue spiagge da sogno?

Oppure un viaggio in Indonesia alla ricerca degli oranghi?

Lascia un commento

Chiudi il menu